L'Associazione

La sede dell'Associazione Masaniello si trova a Napoli in salita Tarsia 134, nei pressi di Piazza Dante (mappa).
E' possibile iscriversi, chiedere informazioni e ritirare gli SCEC dal lunedì al venerdì in orari d'ufficio.
Per contatti telefonare al numero 081.078.53.37.

Area Utenti


I numeri del circuito SCEC:

Iscritti: 1969
Privati:296
Esercizi Commerciali: 225

Sono in circolazione 141100 SCEC


 

PROGETTO SCEC. COS'E'?

L'associazione distribuisce gratuitamente a tutti gli iscritti una quota di SCEC che potrà essere spesa nei negozi convenzionati, e per pagare i servizi che gli altri associati offrono (lezioni private, baby sitting, riparazioni, lavori artigianali, ecc.).

Ad esempio, effettuando una spesa di 10 euro in un negozio convenzionato che applica uno sconto del 20%, alla cassa verrà riconosciuto un abbuono sul prezzo di 2 euro. Dunque si pagheranno 8 euro e 2 SCEC.

I vantaggi nell'utilizzo dello SCEC sono per tutti: scopri i 10 buoni motivi per usarlo!

Iscriviti online cliccando sul pulsante "ISCRIVITI" . Per ricevere gli SCEC scarica il modulo di iscrizione cartaceo, compilalo e fallo pervenire alla sede dell'Associazione via email o fax.

 
AVVISO!

E' in corso la migrazione dei dati delle iscrizioni verso il database nazionale di tutte le isole di Arcipelago SCEC.
Da oggi in poi sarà possibile iscriversi al progetto SCEC attraverso il sito www.scecservice.org


 

 Le PAGINE AUREE contenenti l'elenco di tutte le attività commerciali iscritte al circuito sono disponibili qui in formato pdf. 

 
BOLLETTINO DEI NAVIGANTI
Posted by Fabio on June 25, 2008, 6:53 pm
Cari amici,

vi faccio un resoconto delle tantissime cose che stanno accadendo nel nostro ArcipelagoScec e in particolare sulla Nave dei Folli.



COMUNI

Sabato scorso siamo stati (Ettore Affatati, Nino Galloni, Nello de Gennaro e Giacomo Faiella) a Castrovillari, che ha già deliberato il supporto al progetto, a mettere le basi per un lavoro comune e sembra che le premesse siano molto incoraggianti.

Il presidente di Arcipelago Calabria Ettore Affatati mi informa che ieri sera all’unanimità e con entusiasmo, il Comune di Scandale (Kr), che ospiterà il supermercato del Sapore del Cuore, ha anch’esso deliberato l’adozione del progetto e a breve dovrebbe seguire anche un altro comune il cui sindaco era presente alla presentazione del progetto a Cirò http://www.arcipelagocalabria.it/index.php?option=com_content&task;=view&id;=15&Itemid;=1

(continua)

Spedisci ad un amico Stampa l  Leggi tutto (0) Commenti

DA COMMERCIANTE A COMMERCIANTE
Posted by nello on June 11, 2008, 9:08 pm
Con questa lettera voglio soprattutto rivolgermi ai miei colleghi commercianti, artigiani, liberi professionisti, e chiunque svolga un lavoro autonomo.

Noi commercianti dobbiamo uscire dalla logica del “ Tutto e Subito”, dobbiamo costruire una strategia comune, soprattutto guardando al consumatore (non dimentichiamo che lo siamo anche noi) come un alleato, e non un pollo da spennare.

La strategia che mira ad imbrogliare il cliente, alzare i prezzi, avere dipendenti al nero, risparmiare sulla sicurezza, trascurare la qualità, ecc, non paga. Lo dicono i tanti morti sul lavoro,
le tante cause di fine rapporto, l’inflazione causata dall’aumento dei prezzi per compensare il calo di vendite, (che si ripercuote su di noi) e soprattutto la chiusura di oltre 370 mila piccole attività commerciali, insieme ai piccoli produttori locali che li rifornivano, che hanno ceduto il passo ai grandi ipermercati, quasi tutti a capitale straniero, che impoveriscono sempre di più il nostro territorio, denaro che va via dal nostro circuito economico locale, per migrare molto spesso in quelli finanziari.

Questa grande distribuzione organizzata, ribadisco ORGANIZZATA si è vista moltiplicare i propri profitti, togliendoli alla piccola distribuzione, quest’ultima molto DISORGANIZZATA.

Forse è il caso di uscire dai soliti schemi dell’economia del debito, qualcosa sta cambiando nel mondo del lavoro, se lo capiamo in tempo riusciremo a trovare le giuste soluzioni.

Porto come esempio la mia esperienza, 25 anni d’impresa, dove ho visto aumentare solo il tempo che devo dedicare al mio lavoro per sopravvivere, togliendo ore di vita alla mia famiglia, ai miei amici, ai miei hobby, insomma alla mia felicità, tempo che nessuno mi darà più, che non potrò comprare con nessuna moneta, uno schiavo moderno, che ha vissuto nell’illusione che il mega TV, il cellulare e una bella auto fossero sinonimi di benessere. Molti di noi si sono ritrovati al capolinea con montagne di debiti, o addirittura perseguitati dagli usurai, da equitalia, gestline, banche, finanziarie, e quant’altro, trattati come vere e proprie vacche da mungere, fino all’ultima goccia, fino a che respiri, portandoti via, casa, lavoro, beni, e a volte distruggendo le persone fino a portarle al suicidio

continua...

Spedisci ad un amico Stampa l  Leggi tutto (3) Commenti

Cronaca di un'emergenza voluta
Posted by rosanna on May 28, 2008, 9:09 am
di Mariano Rippa

Da 15 anni in Campania abbiamo la spazzatura in strada e centinaia di discariche illegali dove le industrie del nord non si sono fatte scrupolo vista la convenienza dell’offerta della camorra, di smaltire i loro rifiuti tossici.

La domanda frequente fatta da quei cittadini che ancora pensano di
ricevere INFORMAZIONI ed essere informati dalle tv e dai giornali:
ma questi rifiuti devono restare in strada?

Perché non volete gli inceneritori e le discariche? In tutta Italia ci sono gli inceneritori!
Non vogliamo inceneritori e discariche perché sappiamo come si costruisce una casa: non si comincia dal tetto! Perchè ci siamo informati.
Perché da tempo ormai sappiamo che i mass media sono organi di disinformazione funzionali al potere di turno.
Perché sappiamo di soluzioni alternative, ecocompatibili, di costo decisamente minore rispetto a inceneritori e discariche, che creano nuovi posti di lavoro, che insomma fanno bene all’ambiente, alla salute e anche all’economia.

Spedisci ad un amico Stampa l  Leggi tutto (0) Commenti

Pagine<< Previous |    [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22]    | Next >>




 

Pubblicità del circuito...
In evidenza
 


 

Gli ultimi esercizi commerciali iscritti

STUDIO LEGALE (avv. A. Santacroce)

via T. Caravita 10, Napoli (NA)

Consulenze

Soldi SCEC: 30 %






B&B; Campi Flegrei

Via Monterusso, 65, Pozzuoli (NA)

Turismo

Soldi SCEC: 20 %






LA STANZA DEL GUSTO - Squisitezze s.r.l.

Via Costantinopoli, Napoli (NA)

Ristorazione

Soldi SCEC: 10 %






Medico Chirurgo Odontoiatra dr. Papa

Via Medina 17, Napoli (NA)

Salute & Benessere

Soldi SCEC: 10 %






Trattoria "RISTORO"

Vico Mastellone 12, Napoli (NA)

Turismo

Soldi SCEC: 10 %






Erboristeria "RAGGIO VERDE"

Via Vincenzo Bellini 16, Napoli (NA)

Salute & Benessere

Soldi SCEC: 10 %






B&B; Oasi di Pulcinella

Via della Sapienza, 11, Napoli (NA)

Turismo

Soldi SCEC: 10 %






Egraphe

P.zza Miraglia, 391, Napoli (NA)

Articoli da Regalo

Soldi SCEC: 10 %






osteria della salute

via caserta 44, s. maria C.V. (CE)

Ristorazione

Soldi SCEC: 10 %






Severini Eloidia

via giovanni XXIII, mottafollone (CS)

Aziende Agricole

Soldi SCEC: 10 %
















Siti consigliati